CONDIZIONI DI VENDITA e SPEDIZIONE

L’Acquirente dichiara espressamente di compiere l’acquisto per fini estranei all’attività commerciale o professionale esercitata.

Il presente contratto è valido solo per l'Italia, ad eccezione delle località di Livigno e della Repubblica di San Marino, verso le quali non è possibile la vendita.  

Identificazione del Fornitore

I beni oggetto delle presenti condizioni di vendita sono posti in vendita dalla Bollaticreazioni.it di Renata Bollati ditta individuale,

con sede in Via XX Settembre, 45, Cuneo, iscritta presso la Camera di Commercio di Cuneo al n. 294999 del REA (Registro Economico Amministrativo),

C.F. BLLRNT64E43H727X,  P. IVA n. 03494160041, di seguito indicata con il termine “ Fornitore”, indirizzo pec: bollaticreazioni@multipec.it                       
                   

1) Definizioni

1.a Con la locuzione “contratto di vendita on-line” si intende un contratto di compravendita avente ad oggetto beni mobili materiali del Fornitore, stipulato tra quest’ultimo e l’Acquirente nell’ambito di un sistema di vendita a distanza, tramite strumenti telematici, organizzato dal Fornitore.
1.b Con il termine “Acquirente” si intende il consumatore persona fisica che compie l’acquisto di cui al presente contratto, per scopi non riferibili all’attività commerciale o professionale eventualmente svolta.
1.c Con il termine “Fornitore” si intende il soggetto che pone in vendita i beni presenti nella cartella 'www.bollaticreazioni.it/shop.

2) Oggetto del contratto 

2.a Con il presente contratto il Fornitore vende e l’Acquirente acquista a distanza tramite strumenti telematici i beni mobili materiali indicati e offerti in vendita sul sito www.bollaticreazioni.it.
2.b i prodotti, oggetto del presente contratto, sono illustrati nella pagina web www.bollaticreazioni.it nell’apposita sezione ‘SHOP’.                                    .

3) Modalità di stipulazione del contratto

Il contratto tra il Fornitore e l’Acquirente si conclude esclusivamente attraverso la rete internet mediante l’accesso dell’Acquirente all’indirizzo www.bollaticreazioni.it ove, seguendo le procedure indicate, l’Acquirente giungerà a formalizzare la proposta per l’acquisto e la stipulazione del contratto per l’acquisto dei beni di cui al punto 2.a del precedente articolo.

4) Conclusione ed efficacia del contratto

4.a Il Fornitore informa l'Acquirente che, per assenza dovuta a fiere, eventi o corsi di aggiornamento, il sito, per alcuni giorni, nella pagina principale, potrebbe visualizzare un messaggio automatico di impossibilità a confermare la disponibilità dei prodotti, fino a data indicata nel messaggio stesso. Il Fornitore potrebbe ricevere la mail con la richiesta di acquisto, ma non confermare la presenza del bene, fino al giorno definito con il messaggio visualizzabile nella pagina principale.

4.b Il contratto di acquisto si conclude mediante l’esatta compilazione del modulo di richiesta e il consenso all’acquisto manifestato mediante l’adesione inviata on-line ovvero con la compilazione del form/modulo allegato al catalogo elettronico on line all’indirizzo www.bollaticreazioni.it/shop e il successivo invio del form/modulo all’indirizzo stesso, sempre previa visualizzazione di una pagina web di riepilogo dell’ordine, stampabile, nella quale sono riportati gli estremi dell’ordinante e dell’ordinazione, il prezzo del bene acquistato, le spese di spedizione e gli eventuali ulteriori oneri accessori, le modalità e i termini di pagamento, l’indirizzo ove il bene verrà consegnato, i tempi di consegna e la previsione del diritto di recesso.


4.c Nel momento in cui il Fornitore riceve dall’Acquirente l’ordinazione provvede all’invio di una e-mail di conferma, oppure alla visualizzazione di una pagina web di conferma e riepilogo dell’ordine, stampabile, nella quale saranno riportati anche i dati richiamati nel punto precedente.


4.d Il contratto non si considera perfezionato ed efficace fra le parti in difetto di quanto indicato al punto precedente.

5) Modalità di pagamento e rimborso

5.a Ogni pagamento da parte dell’Acquirente potrà avvenire unicamente utilizzando uno dei seguenti mezzi:

- Paypal

- bonifico bancario

Si informa l'Acquirente che se utilizza il bonifico bancario, il Fornitore attende l'arrivo del bonifico in Banca prima di procedere con la spedizione. Se il Fornitore non riscontra il bonifico entro 10 giorni lavorativi dall'inoltro dell'ordine, l'ordine stesso sarà annullato e il prodotto sarà automaticamente rimesso in vendita.

Il pagamento tramite bonifico bancario dovrà essere eseguito sul conto corrente intestato a Renata Bollati, presso Ubi Banca regionale Europea, Corso Gramsci 1, 12100 Cuneo, Iban IT05V0690610205000000004589.

L'ordine sarà evaso e spedito entro 24/48 ore dal ricevimento della somma.


5.b Ogni eventuale rimborso in favore dell’Acquirente verrà accreditato mediante una delle modalità proposte dal Fornitore e scelta dall’Acquirente, in modo tempestivo e, in caso di esercizio del diritto di recesso, così come previsto dalla clausola 12.b e seguenti delle presenti condizioni di vendita, al massimo entro 30 (trenta) giorni dalla data in cui il Fornitore è venuto a conoscenza del recesso stesso.


5.c Tutte le comunicazioni relative ai pagamenti avvengono su una apposita linea del Fornitore protetta dal sistema di cifratura. Il Fornitore garantisce la memorizzazione di queste informazioni con un ulteriore livello di cifratura di sicurezza e in ossequio a quanto previsto dalla vigente normativa in materia di tutela dei dati personali.

6) Tempi modalità e costi di spedizione.

Il Fornitore provvederà al recapito dei beni selezionati e ordinati, con le modalità indicate in questo paragrafo e riepilogate al momento dell'offerta del bene, così come confermato nella e-mail di cui al punto 4c.

I tempi di spedizione possono variare dal giorno stesso dell'ordine ad un massimo di 10 giorni lavorativi dalla conferma dello stesso.

Nel caso in cui il Fornitore non sia in grado di effettuare la spedizione entro detto termine ne verrà dato tempestivo avviso all'Acquirente tramite e-mail.

Come già precisato nel punto 5a, si informa l'Acquirente che se utilizza il bonifico bancario, il Fornitore attende l'arrivo del bonifico in Banca prima di procedere con la spedizione. Se il Fornitore non riscontra il bonifico entro 10 giorni lavorativi dall'inoltro dell'ordine, l'ordine stesso sarà annullato e il prodotto sarà automaticamente rimesso in vendita.

I prodotti sono inviati a mezzo corriere SDA, all'indirizzo specificato dall'Acquirente al momento della compilazione dell'ordine; per meglio predisporre la consegna è richiesto all'Acquirente un numero di cellulare di contatto che il corriere potrebbe eventualmente utilizzare.

Le spese di spedizione sono presentate prima dell'ordine finale.

La consegna si effettua dal lunedì al venerdì su tutto il territorio nazionale.

Il primo tentativo di consegna viene effettuato indicativamente in 24/48 ore nella maggior parte delle località italiane. I tempi di consegna variano in funzione della località di partenza e di arrivo della spedizione. E' possibile verificare gli effettivi tempi di consegna nell'apposita sezione del sito internet www.sda.it e/o al numero di telefono a pagamento 199-116699.

In caso di mancata consegna per assenza del destinatario presso il proprio domicilio, l'addetto alla consegna lascerà nella cassetta domiciliare un primo avviso di giacenza che contiene le indicazioni per lo svincolo della spedizione e le informazioni relative l'Ufficio Postale dove la spedizione andrà in giacenza. Il destinatario, entro 3 giorni lavorativi successivi al primo tentativo di consegna, potrà ritirare la spedizione presso la filiale della consorziata SDA o richiedere gratis lo svincolo(riconsegna della spedizione o la messa a disposizione presso uno degli Uffici Postali competenti per il servizio Fermo Posta). La giacenza di 3 giorni lavorativi presso la Filiale SDA, a decorrere dal giorno successivo alla data del primo tentativo di consegna del corriere, è gratuita.

A partire dal quarto giorno lavorativo successivo al primo tentativo di consegna, la spedizione sarà disponibile in giacenza presso l'Ufficio Postale competente ove rimarrà per ulteriori sette giorni lavorativi, compreso il sabato. I sette giorni decorrono dal giorno successivo alla data di presa in consegna della spedizione da parte dell'Ufficio Postale. Un secondo avviso sarà inoltrato al destinatario attraverso l'Ufficio Postale competente. In caso di mancato ritiro, la spedizione sarà inviata al mittente o abbandonata a seconda di quanto disposto dal mittente stesso al momento della compilazione della Lettera di Vettura. Le  spese di restituzione sono a carico del Fornitore. In caso di secondo tentativo di consegna richiesto e non andato a buon fine, l'addetto alla consegna lascerà un secondo avviso con l'indicazione che la spedizione sarà disponibile per il ritiro presso l'Ufficio Postale di giacenza riportato al primo avviso.

Destinatario non individuabile: qualora non sia stato possibile consegnare al destinatario una spedizione in caso di destinatario sconosciuto all'indirizzo indicato, o in caso di indirizzo incompleto o errato, viene inviato al Fornitore il 'dossier apertura pratica di giacenza', ovvero comunicazione dell'impedimento alla consegna indicandone il motivo e chiedendo contestualmente istruzioni.

Qualora il destinatario si rifiuti di ritirare la spedizione, dovrà apporre la propria firma nell'apposito riquadro riportato sulla Lettera di Vettura. In mancanza della firma del destinatario, l'addetto alla consegna appone il nominativo del destinatario sulla Lettera di Vettura con la dicitura 'non acconsente a firmare per rifiuto ' e sottoscrive la Prova di Consegna.

La spedizione rifiutata andrà in giacenza presso la Filiale di competenza della consorziata SDA in attesa di eventuale svincolo da parte del Fornitore. Trascorsi 3(tre) giorni la spedizione sarà inoltrata al mittente/fornitore. In questo caso non è quindi prevista la giacenza automatica presso l'Ufficio Postale.

Le spedizioni non consegnate potranno essere svincolate sia dal destinatario(gratuitamente) che dal fornitore(a pagamento).

Costo della spedizione: Euro 8,50, per importi superiori a Euro 150,00 le spese di spedizione sono gratuite.

Costi aggiuntivi per il cliente: per ordini con importi superiori ad Euro 250,00 è d'obbligo la sottoscrizione di un'assicurazione in misura dell'1% sul valore totale della merce.

7) PREZZI 

7.a  I beni elencati nell'apposita pagina www.bollaticreazioni.it/shop sono tutti a pagamento. Tutti i prezzi di vendita dei beni esposti e indicati all’interno del sito internet www.bollaticreazioni.it, sono espressi in euro, sono comprensivi di iva, e costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c. .
7.b I prezzi di vendita e gli eventuali oneri accessori (ad es. sdoganamento), se presenti, pur non compresi nel prezzo di acquisto, sono calcolati nella procedura di acquisto prima dell’inoltro dell’ordine da parte dell’Acquirente e altresì contenuti nella pagina web di riepilogo dell’ordine effettuato.

8) Disponibilità dei prodotti

8.a Il Fornitore assicura tramite il sistema telematico utilizzato, l’elaborazione ed evasione degli ordini senza ritardo. A tale scopo indica in tempo reale, nel proprio catalogo elettronico, il numero dei prodotti disponibili e quelli non disponibili, nonché i tempi di spedizione.
8.b Qualora un ordine dovesse superare la quantità esistente nel magazzino, il Fornitore, tramite e-mail, informerà l’Acquirente se il bene non sia più prenotabile ovvero quali siano i tempi di attesa per ottenere il bene scelto, chiedendo se intende confermare l’ordine o meno.
8.c Il sistema informatico del Fornitore conferma nel più breve termine possibile l’avvenuta registrazione dell’ordine inoltrando all’Acquirente una conferma per posta elettronica, ai sensi del punto 4.c.

9) Limitazioni di responsabilità

9.a Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore, nel caso non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto.
9.b Il Fornitore non potrà ritenersi responsabile verso l’Acquirente, salvo in caso di dolo o colpa grave, per eventuali disservizi e/o malfunzionamenti collegati all’utilizzo della rete internet al di fuori del proprio controllo o di suoi sub fornitori.
9.c Il Fornitore non potrà inoltre ritenersi responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dall’Acquirente, derivati dalla mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili, avendo in tali casi l’Acquirente diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e al rimborso degli eventuali oneri accessori sostenuti.
9.d Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto da parte di terzi delle carte di credito, assegni e/o altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei beni acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento e in base all’ordinaria diligenza.
9.e In nessun caso l’Acquirente potrà essere ritenuto responsabile per ritardi o disguidi nel pagamento, qualora dimostri di aver eseguito il pagamento stesso nei tempi e modi indicati dal Fornitore.

10) Garanzie e responsabilità

10.a Il Fornitore risponde per ogni difetto di conformità che si manifesti entro il termine di 2 (due) anni dalla consegna del bene, a seguito di presentazione da parte dell'Acquirente di ricevuta fiscale originaria del bene venduto.
10.b Ai sensi del presente contratto si presume che i beni siano conformi al contratto se coesistono le seguenti circostanze: 1) sono idonei all’uso al quale servono normalmente beni dello stesso tipo; 2) sono conformi alla descrizione fornita dal Fornitore e possiedono le qualità dal medesimo descritte.
10.c Il Fornitore descrive i materiali componenti il bene venduto, e garantisce la provenienza e le caratteristiche sostanziali degli stessi, indicando i dati identificativi dei soggetti che glieli forniscono (come da certificato di garanzia allegato al bene venduto). 

Per gli acquisti delle pietre semi-preziose e delle perle il Fornitore si serve da:

- Gemme d'Oriente S.r.l. centro Orafo Via Vecchia Ferriera, 70 36100 Vicenza P.iva 03265710248

- Artistic International di Mohammed Islam & C Sas Via Pergolesi G. Battista 14 20124 Milano P.iva 11402090150

- Firenze Shankara S.r.l. Via S. Donato 7/A 50127 Firenze P.iva 05767040487

Per i componenti in argento il Fornitore si serve da:

- Easy Silver S.r.l. Via Brescia, 33 36040 Torri di Quartesolo(VI) P.iva 03375690249

- Gianluca Guarnieri Via San Francesco da Paola, 38/H 10123 Torino P.iva 02442840068

per i componenti in resina il Fornitore si serve da:

- Play Art S.r.l Via Fondovalle, 4755 41054 Marano sul Panaro (MO) P.iva 02727450369

Per i fili utilizzati nelle infilature il Fornitore si serve da:

- Mario di Maio SPA via Manzoni, 40  21040 Gerenzano(VA) P.iva 04628430151

 
10.d L’Acquirente decade da ogni diritto qualora non denunci al Fornitore il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui il difetto è stato scoperto. La denuncia non è necessaria se il Fornitore ha riconosciuto l’esistenza del difetto o lo ha occultato.
10.e In caso di difetto di conformità, l’Acquirente potrà richiedere, alternativamente e senza spese, alle condizioni di seguito indicate, la riparazione o la sostituzione del bene acquistato, una riduzione del prezzo di acquisto o la risoluzione del presente contratto, a meno che la richiesta non risulti oggettivamente impossibile da soddisfare ovvero risulti per il Fornitore eccessivamente onerosa ai sensi dell’art. 130 c.4 del Codice del Consumo.
10.f la richiesta dovrà essere fatta pervenire in forma scritta, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite posta elettronica certificata, al Fornitore, il quale indicherà la propria disponibilità a dar corso alla richiesta, ovvero le ragioni che gli impediscono di farlo, entro 7 (sette) giorni lavorativi dal ricevimento. Nella stessa comunicazione, il Fornitore, ove abbia accettato la richiesta dell’Acquirente, dovrà indicare le modalità di spedizione o restituzione del bene, nonché il termine previsto per la restituzione o la sostituzione del bene difettoso.  
10.g Qualora la riparazione o la sostituzione siano impossibili o eccessivamente onerose, oppure il Fornitore non abbia provveduto alla riparazione o sostituzione del bene entro il termine di cui al punto precedente o, infine la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata abbiano arrecato notevoli inconvenienti all’Acquirente, questi potrà chiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto. L’Acquirente dovrà in tale caso far pervenire la propria richiesta al Fornitore, il quale indicherà la propria disponibilità a dar corso alla stessa ovvero le ragioni che gli impediscono di farlo, entro 7 (sette) giorni lavorativi dal ricevimento.
10.h Nella stessa comunicazione, ove il Fornitore abbia accettato la richiesta dell’Acquirente, dovrà indicare la riduzione del prezzo proposta ovvero le modalità di restituzione del bene difettoso.
Sarà in tali casi onere dell’Acquirente indicare le modalità per il riaccredito delle somme precedentemente pagate al Fornitore.

11) Obblighi dell’Acquirente  

11.a L’Acquirente si impegna a pagare il prezzo del bene acquistato nei tempi e nei modi indicati dal contratto.
11.b L’Acquirente si impegna, una volta conclusa la procedura d’acquisto on line, a provvedere alla stampa e alla conservazione del presente contratto.
11.c Le informazioni contenute in questo contratto sono state, peraltro, già visionate ed accettate dall’Acquirente, che ne dà atto, in quanto questo passaggio viene reso obbligatorio prima della conferma d’acquisto.

12) Diritto di recesso

12.a L’Acquirente ha in ogni caso il diritto di recedere dal contratto stipulato, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14(quattordici) giorni lavorativi, decorrente dal giorno del ricevimento del bene acquistato.
12.b Nel caso in cui il Fornitore non abbia soddisfatto gli obblighi di informazione su esistenza, modalità e tempi di restituzione o di ritiro del bene in caso di esercizio del diritto di recesso di cui all’art. 52 del Codice del Consumo, il termine per l’esercizio di recesso è di giorni 90 (novanta) e decorre dal giorno del ricevimento dei beni da parte del consumatore.
12.c Nel caso in cui l’Acquirente decida di avvalersi del diritto di recesso, deve darne comunicazione tramite posta elettronica all’indirizzo mail: lab@bollaticreazioni.it.
Ai fini dell’esercizio del diritto di recesso l’invio della comunicazione potrà validamente essere sostituito dalla restituzione del bene acquistato, purché nei medesimi termini. Farà fede tra le parti, la data di consegna all’ufficio postale o allo spedizioniere.
12.d La riconsegna del bene dovrà comunque avvenire al più tardi entro 30 (trenta) giorni dalla data di ricevimento del bene stesso. In ogni caso per aversi diritto al rimborso pieno del prezzo pagato, il bene dovrà essere restituito integro e, comunque, in normale stato di conservazione.
12.e Le sole spese dovute dall'Acquirente per l’esercizio del diritto di recesso a norma del presente articolo, sono le spese dirette di restituzione del bene al Fornitore, salvo che il Fornitore non accetti di accollarsele.
12.f Il Fornitore provvederà gratuitamente al rimborso dell’intero importo versato dall’Acquirente entro il termine di 30(trenta) giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso.
12.g Con la ricezione della comunicazione con la quale l’Acquirente comunica l’esercizio del diritto di recesso, le parti del presente contratto sono sciolte dai reciproci obblighi, fatto salvo quanto previsto ai precedenti punti del presente articolo.

13) Cause di risoluzione   

13.a Le obbligazioni di cui al punto 11.a, assunte dall’ Acquirente, nonché la garanzia del buon fine del pagamento che l’Acquirente effettua con i mezzi di cui all’art. 5.a, e altresì l’esatto adempimento degli obblighi assunti dal Fornitore al punto n. 6, hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso, l’inadempimento di una soltanto di dette obbligazioni, ove non determinata da caso fortuito o forza maggiore, comporterà la risoluzione di diritto del contratto ex art. 1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale.

14) Modalità di archiviazione del contratto

14.a Ai sensi dell’art. 12 del D. Lgs. n. 70/2003, il Fornitore informa l’Acquirente che ogni ordine inviato viene conservato in forma digitale sul server presso il quale il sito risiede, secondo criteri di riservatezza e sicurezza.

15) Comunicazioni e reclami

15.a Le comunicazioni scritte dirette al Fornitore e gli eventuali reclami saranno ritenuti validi unicamente ove inviati al seguente indirizzo mail: lab@bollaticreazioni.it

L' Acquirente indica nel modulo di registrazione la propria residenza o domicilio, il numero telefonico o l’indirizzo di posta elettronica, al quale desidera siano inviate le comunicazioni dal Fornitore.

16) Composizione delle controversie

16.a Per tutte le controversie nascenti dal presente contratto sarà competente il Foro di residenza o domicilio dell’Acquirente (consumatore) inderogabile ai sensi dell’art. 33, comma 2, lettera u) Codice del Consumo.

17) legge applicabile e rinvio

17.a Il presente contratto è regolato dalla legge italiana.
17.b Per quanto non espressamente disposto valgono le norme di legge applicabili ai rapporti e alle fattispecie previste nel presente contratto, e in particolar modo l’art. 5 della Convenzione di Roma del 1980.
17.c Ai sensi dell’art. 60 Codice del Consumo, viene qui espressamente richiamata la disciplina contenuta nella Parte III, Titolo III, Capo I, Codice del Consumo.

Clausola finale

Il presente contratto abroga  e sostituisce ogni accordo, intesa, negoziazione scritta od orale, intervenuta in precedenza tra le parti e concernente l’oggetto di questo contratto.